www.cucinaecantina.it

GEMMA. La poesia dei tajarìn di Langa

Gemma Boeri è nata a Roddino da famiglia contadina.

E' sposata e ha due figli, Marco e Daniele.

L'esperienza partigiana del padre e la vita di campagna sono state fondamentali nella sua formazione.

Numeri e highlights del 26° Merano WineFestival

«Merano WineFestival 2017 è stata un’edizione di grandi emozioni, grandi risultati, ricca di contenuti. In particolare Naturae & Purae, ma anche le varie performances di cucina da Norbert Niederkofler a Gino Sorbillo. Essenziali le collaborazioni istituzionali. La visione assoluta per il futuro é quella di credere sempre di più nel potenziale del proprio territorio e puntare sulla qualità nel rispetto della natura»

Helmuth Köcher.  

LES MARIONNETTES – BIO ART

Scritto da

 NASCE LES MARIONNETTES – BIO ART: QUANDO IL BIO INCONTRA L’ARTE!

SI APRE IL SIPARIO DENTRO AL GUIDO RENI DISTRICT: A COMPLETARE L’OFFERTA CULTURALE LEGATA ALLE MOSTRE CHE SI SUCCEDEREANNO DURANTE TUTTO L’INVERNO, APRE LES MARIONNETTES - BIO ART,

UN PALCOSCENICO OVE I PROTAGONISTI SARANNO PRODOTTI BIOLOGICI E SOSTENIBILI UNITI AL TEATRO, ALLA MUSICA, ALLA BELLEZZA DELL’ESPRESSIONE ARTISTICA. LES MARIONNETTES È UN LUOGO OVE I BAMBINI ENTRERANNO A CONTATTO CON L’ORTO E I SUOI PRODOTTI PER UNA GIORNATA DI PURO DIVERTIMENTO, I RAGAZZI TROVERANNO I LORO ANGOLI DI SOCIALITÀ, CHI LAVORA TROVERÀ RIPOSO E RELAX SENZA FORMALITÀ, CHI AMA MANGIARE SANO, CERTO DEGLI INGREDIENTI NEL PIATTO, AVRÀ TROVATO CASA. LES MARIONETTES- BIO ART È RISTORANTE, PIZZERIA, CAFFETTERIA, SALA DA THE, LABORATORIO NATURALE, TEATRO, INTRATTENIMENTO.

I MIGLIORI VINI ITALIANI DI LUCA MARONI – I vini del LAZIO - FRASCATI 2017

Scritto da

Ha presieduto il SINDACO DI FRASCATI, Roberto Mastrosanti con l’ASSESSORE ALLA CULTURA di Frascati Manuela Bruni. Intervenuto anche il PRESIDENTE DEL GAL CASTELLI ROMANI E MONTI PRENESTINI Giuseppe Righi ed il DIRETTORE Patrizia Di Fazio: tutti i laboratori gastronomici presenti alla manifestazione sono stati realizzati grazie al loro aiuto. Sono poi intervenuti anche il PRESIDENTE CONSORZIO TUTELA VINI FRASCATI, Paolo Stramacci E DELEGATO AGRICOLTURA DEL COMUNE DI FRASCATI, Basilio Ventura.

Tra vigne, cantine e taverne della Foligno medievale

Scritto da

Foligno fra Tre e Quattrocento si dotò di un corpus legislativo articolato e complesso, finalizzato a regolamentare in modo molto dettagliato la vita della città e del suo contado. Queste leggi sono raccolte negli Statuti del Comune e del Popolo, pubblicati criticamente nel 1969 da Angelo Messini e Feliciano Baldaccini per i tipi della Deputazione di storia patria per l'Umbria. Negli statuti comunali medievali non si fissavano principi generali, ma si regolamentava l'ordinario: si normava ciò che era importante per la vita quotidiana della comunità, allo scopo di contenere gli abusi e diffondere buone prassi. Qui ne proponiamo un esempio, estrapolando quanto previsto dalla legislazione tardomedievale folignate circa la produzione ed il consumo di vino.

Marco Montefalchesi e l'arte della lievitazione

Scritto da

La voce ha un tono piacevolmente basso, le parole scorrono lente e continue come le acque di un rio di campagna.

Chiara Boschis – E. Pira

Scritto da

Entusiasmo, determinazione entrambi ammantati da una allegria che traspare dallo sguardo profondo e dalla voce che modula il tono a sottolineare o a sfumare il suo racconto. Chiara Boschis è una donna che sta dedicando tutta sé stessa alla sua passione: la vigna.

BRAN...DELLI DI CUCINA. Come vedere Copenhagen in un giorno

Scritto da

Si parte da Ciampino-Roma alle 11,15. Arrivo a Copenaghen alle 13,45. Taxi direzione Geranium, uno dei due ristoranti scandinavi premiati con 3 stelle Michelin (l'altro è il Maaemo di Oslo).

New York, New York: Felidia Restaurant

Scritto da

A New York ci sono piu’ di 15.000 ristoranti, Ti ci vuole piu’ di una vita per girali tutti. ma ce ne sono alcuni che ti entrano nel cuore.

PUNTURE DI SPILLO - VADIAPERTI

Scritto da

Mi avvicino all'Irpinia in punta di piedi. Non sono mai stato a Vadiaperti.

Radikon

Scritto da

In ricordo di Stanko Radikon, persona straordinaria e grande vignaiolo, che ci ha lasciati la notte del 10 settembre 2016.

BRAN...DELLI DI CUCINA - GRECIA DETOX

Scritto da

Ognuno si ripulisce a modo suo. Chi con miracolose preparazioni a base di erbe, chi con una settimana da Mességué o con una dieta fatta in casa. Il sottoscritto fino a pochi anni fa si disintossicava con un viaggio in Medio Oriente, lontano da alcool, vanità gastronomiche e vizi.

Nell'Egitto di Erodoto, il "vino"

Scritto da

Erodoto. Al ginnasio ci insegnano che fu uno storico greco, probabilmente il massimo, vissuto nel V secolo avanti Cristo: il cuore dell’età classica.

Mauro Mascarello

Scritto da

 La grande casa di Monchiero si erge lungo la strada. Severa nelle linee ha il fascino delle antiche costruzioni piemontesi. Fu vanto dell'ingegneria civile piemontese del Settecento, originariamente era destinata alla conservazione ed allo smercio del ghiaccio naturale. Fu acquistata da Maurizio Mascarello nel 1919, che dopo averla ristrutturata, vi trasferì la cantina, che si rivelò subito molto adatta alla conservazione dei vini, per le sue particolarità strutturali e la capacità di mantenere in ogni stagione, una temperatura costante.

PUNTURE DI SPILLO - VIETTI

Scritto da

Ho appena stappato una bottiglia di Barolo Villero Riserva 2004 di Vietti.

Nel versare, percepisco subito una strana tensione del vino appena entrato in contatto con il cristallo del bicchiere. Una sorta di spinta laterale, come se il bicchiere non fosse sufficiente a contenerlo. E’ stata un’impressione mentre lo versavo, forse solo una suggestione, ma vissuta con intensità.

PUNTURE DI SPILLO - JEAN RAPHET

Scritto da

"Mio marito è dal barbiere a tagliarsi i capelli, non so quando tornerà". Peccato, ho provato a contattare Mr. Raphet in ogni modo possibile, anche ora mentre vago a Morey Saint Denis tra un appuntamento ed un altro. Apprezzo la capacità di schivare le intrusioni dal mondo. Di JEAN RAPHET conservo le brevi note che ho tracciato sul suo straordinario CHAMBERTIN CLOS DE BEZE 1996: "Delicatissimo nel suo abito di seta quasi trasparente, petali che si librano nel bicchiere, la viola la rosa canina; freschezza finale che apre scenari gustativi futuri emozionanti"

Chi siamo

Si fa presto a dire cucina e cantina. A dire mangiare e bere bene. Ma dietro le due parole che danno il nome al nostro giornale on line c’è un mondo. E noi vogliamo esplorarlo per voi, con voi. Ormai l’enogastronomia è diventata di moda. E questo è insieme un bene e un male. Un bene perché si esce da una concezione un po’ polverosa ed elitaria in cui si era rinchiusi un tempo. Un male perché, come succede sempre con le cose di moda, il rischio è quello della banalizzazione, dell’improvvisazione, della saturazione. L’obiettivo di cucinaecantina.it è quello di cogliere l’attenzione, l’interesse diffuso per aiutare il formarsi di una cultura del gusto. Una cultura non elitaria e non banale, non snobistica, ma neppure appiattita.